Psicologa Sarah Meli 
Ho conosciuto Renata in una rete di donne libero professioniste della città dove abito. Sono stata subito colpita dai lavori che Renata ha creato per alcuni eventi organizzati dalla rete…ero in una fase di restyling della mia attività, incontrarla mi ha fatto venire voglia di ‘rappresentare’ il mio lavoro con colori e immagini. Renata ha corrisposto completamente a questo mio desiderio…ci siamo incontrate nel mio studio e abbiamo iniziato la nostra narrazione: io mi sono raccontata come donna e professionista, parlandole del mio lavoro e della motivazione che mi ha spinto ad occuparmi di alcuni ambiti specifici. Renata mentre ascoltava le mie parole, ha iniziato a rappresentarle. Non credo sia stato casuale che abbia voluto incontrarmi nel mio studio, per lei era importante osservare il mio setting, guardare il mio racconto anche attraverso il luogo che accoglie il mio lavoro. Ed è esattamente questo l’aspetto più bello di questa esperienza, Renata è una professionista in grado di ‘attraversare’ il lavoro/attività/richiesta del suo committente…non osserva da fuori ma guarda attraverso…è così il risultato non può che essere autentico. La mia attività ‘ComeLalbero’ risuona nelle cartoline che Renata ha realizzato per me

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.